Silvestri - Origine del Cognome

Origine del cognome Silvestri
Origine
Dovrebbe derivare dal nome latino Silvester (che vive nella foresta"). Si ricorda San Silvestro vescovo di Roma  dal 314 al 335, della cui elezione a Papa si può leggere: "...Morto igitur Melchiade, episcopo urbis Romae, Silvester ab omni plebe plurimum renitens in summum pontificem est electus..".
Tracce di questa cognomizzazione si trovano ad esempio a Livigno agli inizi del 1500 con il parroco di Livigno Giacomo Silvestri.
Il cognome Silvestri è panitaliano.
Il patronimico De Silvestri è presente nel centro-nord Italia.
Silvestra è quasi unico e dovrebbe trattarsi di un errore di trascrizione del cognome Silvestre.
Silvestrino è quasi unico.
Silvestris, raro, è sparso a macchia di leopardo nella penisola mentre De Silvestris è romano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 7344 famiglie Silvestri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Silvestri in Italia!
Popolarità
Il cognome Silvestri è 27° nella regione Lazio
Il cognome Silvestri è 10° nella provincia di Isernia
Il cognome Silvestri è nel comune di Genzano di Roma (RM)
Stemma
Stemma della famiglia Silvestri non presenteSilvestri (UMB) (Terni)
6 gigli di nero posti in piramide rovesciata (3,2,1) su oro - scorpione posto in palo visto di dorso di nero su oro
Stemma della famiglia Silvestri non presenteSilvestri (TOS) (Siena)
Troncato: nel 1° partito d'azzurro e d'argento a due crescenti montanti dell'uno nell'altro e alla campagna attraversante dell'uno all'altro; nel 2° troncato cuneato d'oro e di rosso
Stemma della famiglia Silvestri non presenteSilvestri (TOS) (Firenze)
Di rosso, all'aquila dal volo abbassato fasciata di sei pezzi di nero e d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook