Settis - Origine del Cognome

Origine del cognome Settis
Origine
La sua origine etimologica è oscura. In qualche caso potrebbe derivare da un soprannome legato al latino septum (greco epta, septa), ossia il numero sette.
Il cognome Setti, abbastanza diffuso, potrebbe avere più ceppi, nel Trentino, in Lombardia ed in Emilia.
Setta, molto raro, è aquilano.
Settis, rarissimo, è originario della Sardegna.
Setto, rarissimo, dovrebbe essere del torinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 7 famiglie Settis in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Settis in Italia!
Popolarità
Il cognome Settis è 8827° nella regione Calabria
Il cognome Settis è 4126° nella provincia di Pisa
Il cognome Settis è 361° nel comune di Rosarno (RC)
Stemma
Stemma della famiglia Settis non presenteSettis (CAL) (Tropea, Zambrone) Titolo: patrizi di Tropea
d’azzurro a due fasce d’oro accompagnate da tre stelle, due nel capo ed una in punta, il tutto sotto di un capo d’oro all'aquila bicipite dell'impero
Stemma della famiglia Settis non presenteSettis (CAL) (Tropea)
fasciati di oro e di azzurro in quattro pezzi al superiore caricato della aquila bicipite nera al volo abbassato, caricato di tre stelle,due al secondo ed una alla punta, il terzo caricato da fascia di azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook