Scacciati - Origine del Cognome

Origine del cognome Scacciati
Origine
Potrebbe derivare da un soprannome che indicava chi veniva "scacciato" dalla città di Lucca.
Come si può leggere infatti nel Nuova Cronica di Giovanni Villani, libro IX, XXVI: ".. E veniva fatto, se non che lo 'ndugio de la cavalcata de la gente del duca si tardò, e in questo mezzo alcuno de la casa medesima de' Quartigiani per viltà e paura lo scoperse a Castruccio. Per la qual cosa Castruccio subitamente fece serrare le porte di Lucca, e corse la terra con sue genti, e fece pigliare XXII di casa i Quartigiani e più altri, e trovare le dette insegne. Messer Guerruccio Quartigiani con III suoi figliuoli fece impiccare co le dette insegne a ritroso, e altri di loro fece propagginare, e tutti gli altri de la casa de' Quartigiani, ch'erano più di C (cento), gli cacciò de la città di Lucca e del contado. E questo fu a dì XII di giugno nel sopradetto anno. E ciò fu grande sentenzia e giudicio di Dio che gli detti della casa de' Quartigiani anticamente guelfi furono caporali a dare la città e signoria di Lucca a Castruccio, e tradendo i Guelfi, per lui furono morti e disertati per lo simile peccato di tradimento. ..".
In questo testo si ricorda che nel 1328 Castruccio Castracani degli Antelminelli (1281 - 1328), Signore di Lucca, scacciò dalla città i guelfi a lui ostili, appartenenti alla famiglia dei Quinzani con i loro sostenitori, da allora questi mutarono i loro cognomi in Scacciati rifugiandosi nella pur ghibellina Firenze, ma amica in quanto avversaria di Castruccio, e nel pisano.
Il cognome Scacciati ha un ceppo a Firenze ed uno nel pisano.
Presenza
Ci sono circa 43 famiglie Scacciati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Scacciati in Italia!
Popolarità
Il cognome Scacciati è 4179° nella regione Toscana
Il cognome Scacciati è 1032° nella provincia di Pisa
Il cognome Scacciati è 149° nel comune di Cascina (PI)
Stemma
Stemma della famiglia Scacciati non presenteScacciati (TOS) (Firenze)
D'azzurro, al leone d'oro caricato di una fascia d'argento sovraccaricata della croce di rosso, e addestrato da tre stelle a otto punte d'oro, ordinate in palo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook