Santori - Origine del Cognome

Origine del cognome Santori
Origine
Deriva dal nome medioevale Santorus, a sua volta derivato da Sanctorum Omnium (Ognissanti).
Il cognome Santoro è specifico del centro sud con maggiore concentrazione in Puglia, Campania e Sicilia.
Santori è maggiormente presente in Lazio e nelle Marche.
Santorelli è tipico del napoletano.
Santoriello è tipico delle province di Salerno e Napoli.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 737 famiglie Santori in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Santori in Italia!
Popolarità
Il cognome Santori è 315° nella regione Marche
Il cognome Santori è 72° nella provincia di Ascoli Piceno
Il cognome Santori è nel comune di Guardea (TR)
Stemma
Stemma della famiglia SantoriSantori (LAZ) (Viterbo)
Stemma della famiglia Santori non presenteSantori (LAZ) (Roma)
d'azzurro, alla palma d'oro, sradicata, con la fascia, scaglionata in fascia di nero e d'argento, bordata d'oro, attraversante
Stemma della famiglia Santori non presenteSantori (LAZ) (Viterbo)
di rosso, alla palma di verde, attraversata da una fascia d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook