Salviati - Origine del Cognome

Origine del cognome Salviati
Origine
Dovrebbe derivare dal personale latino Salvius o dal più tardo Salviatus di cui si ha un esempio in un atto dell'anno 808: "...Ego Ordonius Subdiaconus christi confir. Ego Salviatus cantor ecclesiae, col. confir...".
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano a Firenze nel 1400 con Jacopo Salviati, marito di Lucrezia de' Medici, figlia di Lorenzo il Magnifico.
Il cognome Salviati è sparso in tutta la fascia tirrenica dell'Italia peninsulare.
Salviato è tipico del padovano e veneziano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 205 famiglie Salviati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Salviati in Italia!
Popolarità
Il cognome Salviati è 2233° nella regione Liguria
Il cognome Salviati è 956° nella provincia di Savona
Il cognome Salviati è 27° nel comune di Migliarino (FE)
Stemma
Stemma della famiglia SalviatiSalviati (LAZ TOS) (Pistoia, Roma) Titolo: nobile romano
di rosso a tre bande contro doppie merlate d'oro
Stemma della famiglia SalviatiSalviati (Firenze, Pistoia) [[File:Stamma salviati vetrata2.jpg|100px|left]]
bandato doppiomerlato d'argento e di rosso
Stemma della famiglia SalviatiSalviati (Roma)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook