Salviati - Origine del Cognome

Origine del cognome Salviati
Origine
Dovrebbe derivare dal personale latino Salvius o dal più tardo Salviatus di cui si ha un esempio in un atto dell'anno 808: "...Ego Ordonius Subdiaconus christi confir. Ego Salviatus cantor ecclesiae, col. confir...".
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano a Firenze nel 1400 con Jacopo Salviati, marito di Lucrezia de' Medici, figlia di Lorenzo il Magnifico.
Il cognome Salviati è sparso in tutta la fascia tirrenica dell'Italia peninsulare.
Presenza
Ci sono circa 205 famiglie Salviati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Salviati in Italia!
Popolarità
Il cognome Salviati è 2233° nella regione Liguria
Il cognome Salviati è 956° nella provincia di Savona
Il cognome Salviati è 27° nel comune di Migliarino (FE)
Stemma
Stemma della famiglia SalviatiSalviati (LAZ) (Velletri)
D'argento, alle tre bande doppio merlate di rosso
Stemma della famiglia SalviatiSalviati (TOS) (Toscana)
Stemma della famiglia SalviatiSalviati (TOS) (Firenze, Pistoia) [[File:Stamma salviati vetrata2.jpg|100px|left]]
bandato doppiomerlato d'argento e di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook