Saler - Origine del Cognome

Origine del cognome Saler
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o da troncature dialettali, dal nome medioevale Salerius. Si ha un esempio in un atto dell'anno 1190 a Spoleto: "...Et Ego dominus Zacheus cum predictis canonicis juravimus et scribere rogavimus, Et Ego Saracenus Bonifatii, Cristianus Sansonis, Johannes Sansonis, Mardocheus Adamori, Varcorus, Salerius, Rainaldus frater ejus, Adam Dalimani, et Phylippus Adami Gozi, Bosturnus, Munaldus Benedictelli, Henricus Bellonis, Carbo Berardi, Johannes Pelagalli, et quam plures in contione asistentes affuerunt et testes rogati sunt. Et Ego Quintavallis rogatus scripsi.".
Il nome era molto diffuso in Austria anche come cognome ed utilizzato anche da Shakespeare per un personaggio de Il mercante di Venezia.
Il cognome Saleri è lombardo, tipico del bresciano in particolare.
Saler, rarissimo, è del trevisano.
Varianti
Scopri il passato della tua famiglia
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook