Rustichelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Rustichelli
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Rustichus ("rustico, campagnolo") o Rustichellus come si legge ad esempio in un testo medioevale conservato a Bologna: "...existentibus consulibus Rustichello di Pogio et Albertino Sanfreducci et sociis maioribus...", e come è tramandato dal famosissimo Rustichello da Pisa che ci trasmise il racconto di Marco Polo.  Tracce di questa cognomizzazione si trovano nel 1200 in un atto redatto a Montieri (GR): "...Actum in burgo de Monteri in domo Johannis de Suceto. coram Mercatante Lutterii. Sigherio de Montalcino testibus vocatis. a. D. M. CC. XXI. die VII. Idus. madii. ind. VIII. ......Johanni Capra. Renerius de Montelatrone. Jacomo Rustichelli. Renuldus de Butignano...".
Il cognome Rustichelli sembra avere oltre ai due ceppi, nel reggiano e modenese e nell'anconetano e maceratino, anche uno nel torinese.
Rusticelli è tipico del bolognese.
Rustichello è rarissimo e sembrerebbe torinese.
Rustichini, molto raro,  è toscano così come il più diffuso Rustici.
Rustico ha un ceppo siciliano in provincia di Ragusa.
Rusticone è quasi unico così come Rusticoni.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 346 famiglie Rustichelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rustichelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Rustichelli è 1205° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Rustichelli è 360° nella provincia di Modena
Il cognome Rustichelli è 12° nel comune di San Colombano Belmonte (TO)
Stemma
Stemma della famiglia RustichelliRustichelli (TOS) (Firenze)
Scaccato d'argento e d'azzurro, alla banda diminuita attraversante d'oro
Stemma della famiglia RustichelliRustichelli Rustichelli
Stemma della famiglia Rustichelli non presenteRustichelli (TOS) (Pisa)
Di rosso, allo scaglione d'oro e al capo d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook