Rosan - Origine del Cognome

Origine del cognome Rosan
Origine
Potrebbe derivare dai vari toponimi come Rosano (AL) o (FI), ma più probabilmente deriva dal nome medioevale Rosanus, di cui si ha un esempio nel trattato di Blois del 1504 tra il Re di Francia Luigi XII ed il re di Spagna Ferdinando il Cattolico: "...Item, fuit concordatum quod primceps Rosani, marchio Bitonti, Honoratus et Alphonsus de Sancto Seuerino et Fabricius de Rezualdo et alii, cuiuscumque qualitatis, status et nacionis fuerint,...".
Rosano è un cognome presente nel Piemonte occidentale, nel genovese e nel fiorentino, ma i ceppi più importanti sono da Roma in giù, nel latinense, casertano, napoletano e salernitano, in Puglia, nel materano, nel reggino, ma soprattutto in Sicilia.
Rosan è delle province di Treviso e Venezia.
Rosanelli è specifico del Trentino Alto Adige.
Rosani è tipico del nord Italia, del Trentino e del Friuli, di Trieste in particolare.
Rosanni e Rosanno sono quasi unici.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 64 famiglie Rosan in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rosan in Italia!
Popolarità
Il cognome Rosan è 4709° nella regione Veneto
Il cognome Rosan è 1290° nella provincia di Venezia
Il cognome Rosan è 43° nel comune di Mansuè (TV)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook