Ronia - Origine del Cognome

Origine del cognome Ronia
Origine
Potrebbe derivare dal nome gotico Ronius di cui si ha un esempio d'uso nel testo del diario Isaaci Casauboni: "...Primus sedebat Dux de Maiene, deinde alii Lotharingiae Domûs Proceres: pone istos erant Regis Consiliarii, et qui vocantur Officiers de la Couronne. Ronius in his, Messaeus, Secretarii Regii duo, Villeroi, et de Fresne; Praeses Janninus, alii multi. Pone Regem sedebant Archiepiscopus Lugdunensis, Episcopus Nivernensis, Episcopus Bellovacensis, Episcopus de Castris, et Abbates a tergo horum; itemque alii non pauci. Omitto alios. ...".
Un'altra ipotesi ritiene che potrebbe anche derivare da forme aferetiche di nomi medioevali come Aronius, Baronius o Sempronius.
Il cognome Roni ha un ceppo a Belluno ed uno nel lucchese.
Ronia, quasi unico, sembrerebbe della Lombardia nordoccidentale.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook