Rondini - Origine del Cognome

Origine del cognome Rondini
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Rondinus di cui si ha un esempio nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale in un atto dell'anno 1152 leggiamo: "...Martinus Quaquara unam partem; Omodeus Pristinarius unam partem; Rondinus unam partem; Rotefredus de Besade unam partem...".
Tracce di questa cognomizzazione si trovano a Roma nel 1600 con il notaio Battista Rondino.
Il cognome Rondine è molto raro.
Rondinella è panitaliano.
Rondinelli è sparso sulla penisola e presenta un ceppo tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia.
Rondini ha un nucleo nel reggiano ed uno nella fascia che comprende pesarese, perugino e Lazio settentrionale.
Rondino, rarissimo, sembrerebbe campano.
Rondinone ha un ceppo in provincia di Matera ed in Puglia.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 398 famiglie Rondini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rondini in Italia!
Popolarità
Il cognome Rondini è 824° nella regione Umbria
Il cognome Rondini è 387° nella provincia di Novara
Il cognome Rondini è nel comune di Cameri (NO)
Stemma
Stemma della famiglia Rondini non presenteRondini (MAR) (Macerata, Filottrano)
monte a 3 cime di oro uscente dalla punta cimato da - un giglio di giardino fiorito di 3 pezzi di argento stelato e fogliato di verde - rondine (uccello) al naturale posata sul giglio centrale tutto su azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook