Rolfi - Origine del Cognome

Origine del cognome Rolfi
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, del nome medievale Rolfo, l'italianizzazione cioè del personale germanico Rohlf o Rohloff, che consiste in una contrazione dell'originale Rudolf, o anche dall'aferesi di nomi come Gairulfus, Warulfus, Teuderulfus e simili.
Il cognome Rolfo è decisamente piemontese, del torinese e del cuneese.
Riolfi è tipico del veronese.
Riolfo è del nord Italia.
Rolf è quasi unico.
Rolfi ha un ceppo nel milanese, uno nel bresciano ed uno a Foggia.
Rolfini è specifico del ferrarese e del ravennate.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 211 famiglie Rolfi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rolfi in Italia!
Popolarità
Il cognome Rolfi è 2441° nella regione Lombardia
Il cognome Rolfi è 526° nella provincia di Brescia
Il cognome Rolfi è nel comune di Losine (BS)
Stemma
Stemma della famiglia Rolfi non presenteRolfi (PIE) Titolo: conti di Castiglione d'Asti; consignori di Cortanze
Di rosso, alla quercia, coi rami decussati e ridecussati, nutrita sulla pianura erbosa, al naturale; sostenuta da un leoncino d'oro, a destra, rivoltato, e sormontata da una stella d'oro
Stemma della famiglia Rolfi non presenteRolfi (PIE) (Mondovì) Titolo: baroni di Marigny l'Eglise
D'argento, all'albero (?) di verde, nutrito sulla pianura erbosa, sostenuto da un leoncino d'oro, a sinistra, con il capo d'azzurro, carico di tre stelle, d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook