Rastro - Origine del Cognome

Origine del cognome Rastro
Origine
Dovrebbe derivare da soprannomi originati dal vocabolo rastrello (attrezzo usato in agricoltura), ma è pure possibile, ed in alcuni casi molto probabile, una derivazione da toponimi come Rastellino (MO) o Rastello (CN).
Il cognome Rastelli è distribuito nella fascia che comprende il Piemonte occidentale, la Lombardia, l'Emilia, le Marche e l'Abruzzo settentrionale.
Rastellini, molto raro, sembrerebbe del teramese.
Rastellino, altrettanto raro, potrebbe essere della zona tra milanese e pavese.
Rastello è tipicamente piemontese.
Rastiello è tipico di San Giuseppe Vesuviano (NA).
Rastrelli, molto raro, è fiorentino.
Rastrello, estremamente raro, è del viterbese.
Rastro è quasi unico.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 4 famiglie Rastro in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Rastro in Italia!
Popolarità
Il cognome Rastro è 17328° nella regione Campania
Il cognome Rastro è 12739° nella provincia di Varese
Il cognome Rastro è 526° nel comune di Samarate (VA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook