Ranuzzi - Origine del Cognome

Origine del cognome Ranuzzi
Origine
Dovrebbe derivare da modificazioni del nome Raniero o costituire una forma ipocoristica dell'apocope di nomi come Ranaldus.
Il cognome Ranucci è specifico della zona che comprende Umbria, Abruzzo, Lazio e Campania settentrionale.
Ranuccio, rarissimo, sembrerebbe del reggino.
Ranuzzi ha un ceppo tra le province di Bologna e Modena.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 85 famiglie Ranuzzi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ranuzzi in Italia!
Popolarità
Il cognome Ranuzzi è 3927° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Ranuzzi è 1541° nella provincia di Rieti
Il cognome Ranuzzi è 36° nel comune di Cottanello (RI)
Stemma
Stemma della famiglia RanuzziRanuzzi (EMI) (Bologna)
d'azzurro, alla fascia increspata, accompagnata da sette stelle (6) il tutto d'oro, sormontata da quattro nubi d'argento moventi dal capo; alla bordura d'azzurro, caricata di stelle (6) d'oro
Stemma della famiglia Ranuzzi non presenteRanuzzi (TOS) (Toscana)
5 losanghe accollate in fascia di oro cimate alle punte di 5,5 stelle (6 raggi) dello stesso su azzurro - nube al naturale raggiante di oro uscente dal capo su azzurro - bordura di azzurro orlata di oro caricata di 8 stelle (6 raggi) di oro poste 3,2,3
Stemma della famiglia Ranuzzi non presenteRanuzzi (TOS) (Toscana)
fascia increspata di oro accompagnata da 4 ,3 stelle (6 raggi) dello stesso poste sulle punte dell'increspatura su azzurro - nube al naturale raggiante di oro uscente dal capo su azzurro - bordura di azzurro orlata di rosso caricata di 8 stelle (6 raggi) di oro poste 3,2,3
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook