Raheli - Origine del Cognome

Origine del cognome Raheli
Origine
Potrebbe derivare da forme contratte del nome Rachele.
Di quest'uso si ha un esempio a Ceccano negli Annales Ceccanenses  sotto l'anno 1209: "Anno dominicae incarnationis 1209, pontificatus domni Innocentii III. papae anno eius 12, mense Decembris die 6, Iohannes de Ceccano dilecto familiari suo Raheli et Iohanni filio eius salutem et amorem...".
Il cognome Raele è tipico della zona compresa tra basso salernitano, potentino ed alto cosentino.
Raeli ha un ceppo siracusano, uno salentino ed uno romano.
Raheli è specifico del Salento.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 33 famiglie Raheli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Raheli in Italia!
Popolarità
Il cognome Raheli è 7172° nella regione Puglia
Il cognome Raheli è 1982° nella provincia di Lecce
Il cognome Raheli è 71° nel comune di ALEZIO (LE)
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook