Quinziani - Origine del Cognome

Origine del cognome Quinziani
Origine
Potrebbe derivare da un'italianizzazioni del cognomen latino Quinctianus (tipico dei liberti della Gens Quinctia) del cui uso si ha un esempio tratto da Caio Cornelio Tacito: "...At Flavius Scevinus et Afranius Quinctianus , uterque senatorii ordinis , contra famam sui, principium tanti facinoris capessivere. Nam Scevino dissoluta luxu mens et proinde vita somno lánguida: Quinctianus mollitia corlitudinis; ibi ipsa frequentia, tanti decoris testis, pulcherrimum animum exstimulaverant: nisi impunitatis cupido retinuissct , magnis semper conatibus adversa. ...".
Una seconda ipotesi lo lega a toponimi contenenti la radice Quinzano, molto diffusi in Italia, come ad esempio Quinzano d'Oglio nel bresciano.
Il cognome Quinzani è tipico dell'area che comprende il basso bresciano, il cremonese ed il piacentino.
Quinzano, praticamente unico, è veneto.
Quinziani, quasi unico, sembrerebbe veneto.
Quinziano, altrettanto raro, parrebbe dell'area laziale/abruzzese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 6 famiglie Quinziani in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Quinziani in Italia!
Popolarità
Il cognome Quinziani è 13817° nella regione Veneto
Il cognome Quinziani è 3536° nella provincia di Treviso
Il cognome Quinziani è 137° nel comune di Carbonera (TV)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook