Ponte - Origine del Cognome

Origine del cognome Ponte
Origine
Dovrebbe derivare da un toponimo contenente la radice ponte, come ce ne sono molti in Italia, ma è anche  possibile un collegamento con la Gens Pontia o con il nomen latino Pontius.
Il cognome Ponte ha svariati ceppi, il principale sembrerebbe nella fascia che comprende il torinese, l'astigiano, l'alessandrino ed il genovese, un ceppo è nell'udinese, uno romano, uno in Campania ed in Sicilia.
Presenza
Ci sono circa 737 famiglie Ponte in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ponte in Italia!
Popolarità
Il cognome Ponte è 231° nella regione Liguria
Il cognome Ponte è 125° nella provincia di Genova
Il cognome Ponte è nel comune di Torre Canavese (TO)
Stemma
Stemma della famiglia PontePonte Ponte
d'argento al decusse di rosso
Stemma della famiglia PontePonte (PIE) (Pinerolo) Titolo: consignori di Lovensito e Moriondo
D'argento, al decusse, di rosso
Stemma della famiglia Ponte non presentePonte (PIE) (Asti) Titolo: marchesi di Mioglia; conti di Casalgrasso, Castellero, Castelletto Stura, Lovencito, Montanera, Pralungo, Scarnafigi, Tonengo; baroni di Villareggia; signori di Lombriasco; consignori di Cavallerleone, Corveglia, Crova, Luserna, Monale, Moriondo, Ruffia, Villanova
D'argento, al decusse, di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook