Pio - Origine del Cognome

Origine del cognome Pio
Origine
Dovrebbe derivare dal nome Pius, già presente come cognomen in epoca latina, o direttamente da Pio o in particolare dalla forma latina del nome, Pius-Pii, che significa "colui che nutre profonda compassione per gli altri" o anche "persona che manifesta grande religiosità".
Personaggio di rilievo è stato il capitano di ventura Giberto Pio da Carpi, Signore di Carpi, Sassuolo, Casinalbo, Fiorano Modenese, Formigine, Spezzano, Soliera e Brandola,  Alberto III Pio di Savoia (1472-1530).
Il cognome Pio ha ceppi tra torinese e cuneese, in Liguria, nell'area che comprende il romano, il frusinate, l'aquilano e l'iserniese, nell'avellinese e nel foggiano, con presenze anche nel Salento ed in Calabria.
Pii è tipicamente toscano del senese e soprattutto del grossetano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 344 famiglie Pio in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pio in Italia!
Popolarità
Il cognome Pio è 1367° nella regione Molise
Il cognome Pio è 480° nella provincia di Isernia
Il cognome Pio è nel comune di Mango (CN)
Stemma
Stemma della famiglia PioPio (LAZ) (Roma)
inquartato; nel 1° e 4° di rosso, alla croce d’argento; nel 2° e 3° di rosso a due fasce d’argento; col capo dello scudo d’oro, attraversante sull’inquartato e caricato di un’aquila di nero, coronata d’oro
Stemma della famiglia PioPio (EMI) (Carpi)
inquartato: nel 1º di rosso, alla croce d'argento, colla bordura d'azzurro bisantata d'oro; nel 2º e 3º fasciato di rosso e d'argento di quattro pezzi; nel 4º d'oro, al leone di verde; il tutto abbassato sotto il capo dell'Impero
Stemma della famiglia PioPio Pio
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook