Pintaldi - Origine del Cognome

Origine del cognome Pintaldi
Origine
Potrebbe derivare da una modificazione del cognomen latino Pinta, ma molto più probabilmente deriva da soprannomi originati da termini medioevali di origine spagnola come pintardo, "maldipinto", o, meno probabilmente, da nomi di località stanti ad indicare la provenienza da zone scoscese come ad esempio i francesi Pendaries o Pendarios.
Il cognome Pintaudi è tipico del messinese.
Pintaldi è siciliano, del siracusano, di Palermo e di Catania.
Pintauti, praticamente unico, è probabilmente dovuto ad un errore di trascrizione del precedente.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 77 famiglie Pintaldi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pintaldi in Italia!
Popolarità
Il cognome Pintaldi è 3570° nella regione Sicilia
Il cognome Pintaldi è 577° nella provincia di Siracusa
Il cognome Pintaldi è 27° nel comune di Noto (SR)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook