Piccolomini - Origine del Cognome

Origine del cognome Piccolomini
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome legato alla bassa statura tipica della famiglia originaria.
Tracce si hanno ad esempio a Roma nel 1500 con un Petrus Benenatus de Piccolominibus, a questa famiglia appartenne anche Papa Pio III già Cardinal Francesco Todeschini Piccolomini (1439 - 1503).
Il cognome Piccolomini è raro ed è presente in Emilia Romagna, Toscana e Lazio.
Piccolomo, molto raro, potrebbe avere un ceppo nel barese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 100 famiglie Piccolomini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Piccolomini in Italia!
Popolarità
Il cognome Piccolomini è 4000° nella regione Toscana
Il cognome Piccolomini è 1316° nella provincia di Forlì-Cesena
Il cognome Piccolomini è 22° nel comune di Cordovado (PN)
Stemma
Stemma della famiglia PiccolominiPiccolomini (TOS) (Siena, Firenze)
D'argento, alla croce d'azzurro caricata di cinque crescenti montanti d'oro, 1.3.1
Stemma della famiglia PiccolominiPiccolomini (LAZ) (Roma)
d'argento, alla croce d'azzurro, caricata da cinque crescenti d'oro
Stemma della famiglia PiccolominiPiccolomini (LAZ) (Roma) Titolo: duca, signore di Castiglion della Pescaia, signore di Montemarciano, conte
inquartato: nel 1° d'argento alla croce patente d'azzurro caricata di cinque crescenti d'oro; nel 2° d'oro all'aquila di nero; nel 3° d'argento al leone di rosso, tenente una corona d'oro; nel 4° d'azzurro a due bracci d'argento decussati, accompagnati in capo da una stella (6 ?) d'oro (nel disegno la croce del 1° è piana e non patente)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook