Pennisi - Origine del Cognome

Origine del cognome Pennisi
Origine
Dovrebbe derivare dal toponimo Pennisi di Acireale (CT) ed indicare il paese di origine del capostipite.
Personaggio di rilievo è stato Agostino Pennisi, barone di Floristella (1832 - 1885).
Il cognome Pennisi è specifico del catanese.
Pennise, rarissimo, è probabilmente dovuto ad errori di trascrizione del precedente.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1359 famiglie Pennisi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pennisi in Italia!
Popolarità
Il cognome Pennisi è 116° nella regione Sicilia
Il cognome Pennisi è 24° nella provincia di Catania
Il cognome Pennisi è nel comune di Riposto (CT)
Stemma
Stemma della famiglia Pennisi non presentePennisi (SIC) (Acireale)
aquila caricata di 2 rami incrociati e sormontata da - 3 stelle (6raggi) poste 1,2 tutto di azzurro su oro
Stemma della famiglia Pennisi non presentePennisi (SIC) (Acireale)
fascia di azzurro su - aquila di nero afferrante 2 rami di quercia di nero incrociati negli artigli su oro - 3 stelle (6 raggi) di nero in alto poste 1,2 su oro
Stemma della famiglia Pennisi non presentePennisi (SIC) (Acireale) Titolo: marchese di Sant'Alfano, conte, barone di Floristella, signore di S. Margherita o Fogliarini, nobile dei baroni
d'oro all'aquila tenente due rami di quercia decussati, sormontati da tre stelle il tutto d'azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook