Pavarotti - Origine del Cognome

Origine del cognome Pavarotti
Origine
Dovrebbe derivare dall'etnico di Pavarara nel parmense, oppure, più probabilmente da una forma ipocoristica del soprannome e poi cognome medioevale Pavarus: pavarus dovrebbe essere una modificazione del termine bavarus, "bavaro" (i Bavari erano una potente tribù barbara di germani, stanziata originariamente in Boemia, e che occuparono i territori dell'odierna Baviera).
Si ha un esempio del nome in un Breve de sententia dell'anno 1150 a Milano: "Die martis qui est medio mensis ianuarii, in broileto consularie, iusta scalam solarii. Breve de sententia quam dedit Azo iudex qui dicitur Ciceranus consul Mediolanensis et cum eo Gilbertus qui dicitur Pavarus similiter consul de discordia que erat inter domnum Guifredum presbiterum ac prepositum ecclesie seu canonice Sancti Laurentii ex parte ipsius canonice et ex altera parte Petrum qui dicitur Pavarus...".
Secondo un'ulteriore ipotesi deriva da un soprannome originato dal termine paperotto, dal latino papàrus, "oca giovane", ad indicare probabilmente il modo di camminare di una persona.
Il cognome Pavarotti è caratteristico del modenese, di Modena e Carpi in particolare.
Presenza
Ci sono circa 111 famiglie Pavarotti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pavarotti in Italia!
Popolarità
Il cognome Pavarotti è 2708° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Pavarotti è 462° nella provincia di Modena
Il cognome Pavarotti è 15° nel comune di Olevano di Lomellina (PV)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook