Pascal - Origine del Cognome

Origine del cognome Pascal
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, accrescitivi o forme dialettali, dal nome tardo latino Pasqualis, dalla sua traduzione Pasquale o da forme dialettali come Pascale.
Il nome veniva normalmente attribuito ai bambini nati appunto durante il periodo delle feste pasquali.
Il cognome Pasquali è distribuito al centro nord.
Pascali, tipicamente pugliese, del Salento in particolare, ha ceppi anche nelle province di Vibo Valentia e Cosenza.
Pasqual è tipico dell'area veneto, friulana, del veneziano in particolare, ma anche del vicentino, trevigiano, pordenonese ed udinese.
Pasqualetti ha un ceppo toscano, in particolare nel fiorentino e nel pisano, ed un ceppo tra ternano, viterbese e romano.
Pasqualetto, ha un nucleo in Veneto, in particolare nel veneziano ed un ceppo in Sicilia nel nisseno.
Pasqualin è molto diffuso nel Veneto, soprattutto nel vicentino, trevisano, padovano e veneziano.
Pasqualino ha un ceppo nel reggino ed in Sicilia.
Pasqualinotto è specifico di Iesolo nel veneziano
Pasqualis è decisamente triestino.
Pasqualon, molto raro, è tipicamente veneto.
Pasqualone è della zona che comprende gli Abruzzi, il Molise ed il romano.
Pasqualoni è specifico del perugino, del ternano e del romano.
Pasqualotto, tipicamente veneto.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 120 famiglie Pascal in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Pascal in Italia!
Popolarità
Il cognome Pascal è 56° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome Pascal è 56° nella provincia di Aosta
Il cognome Pascal è nel comune di La Salle (AO)
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook