Panelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Panelli
Origine
Dovrebbe derivare dal nome tardo medioevale Panis e Panellus o da soprannomi originati dal buon carattere del capostipite ("buono come il pane").
Tracce di questo nome si hanno ad esempio in un atto di compravendita redatto a Brescia nel 1172, dove si trova come teste un tal Panello Ferrari: "...Signa manuum Berardi de Madio et Vuithoni de Porta et Panelli et Stefani et Gambari Ferarii et Teutaldi Bosi testium....".  Esempio di questa cognomizzazione si ha ad esempio a Venezia nel 1177, in un atto relativo al trattato tra le repubbliche di Genova e Venezia si legge: "...et per manum Ogerii Panis, notarii et scribe Ianuensis curie conscripta, Venetie  Ianue quoque confirmata ...".
Il cognome Pane ha un nucleo importante nel napoletano, e dei ceppi nel catanzarese ed in Sicilia.
Pan è veneto, del padovano e vicentino.
Panelli sembra avere un ceppo nel bresciano ed uno nel lucchese.
Lopane è pugliese, della provincia di Bari in particolare.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 395 famiglie Panelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Panelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Panelli è 1529° nella regione Liguria
Il cognome Panelli è 276° nella provincia di Piacenza
Il cognome Panelli è nel comune di Mallare (SV)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook