Obino - Origine del Cognome

Origine del cognome Obino
Origine
Dovrebbe derivare da un soprannome sardo originato dal termine logodurese obinu, "pino", forse ad indicare che la famiglia abitava in prossimità di questo albero.
Tracce del cognome, nelle sue varianti, si hanno nelle carte antiche medioevali della lingua e della storia della Sardegna come ad esempio tra i firmatari della pace di Eleonora, LPDE del 1388: Obinu Gunario – de Bosa.  Bosa: omnibus civibus et habitatoribus civitatis Bose…nisi pastores…congregatis intus Ecclesiam Beate Marie Virginis …die XV Januarii 1388; Obinu Laurencio – de Bosa; Obinu Petro – de Bosa ;  Opinu Andreas, ville Sasseri,  Sasseri…Sassari. Et nos Pugioni Anthonius et De Lacon Salatinus, cives Sasseri, sindici, actores et procuratores…Marringoni Arsòcus potestas ac capitanus civitatis Sasseri. Omnes cives congregatis in civitate Sasseri, apud ecclesiam Sancte Caterine…presentibus Corda Jacobo, Magnispesa Francisco, De Mascara Francisco. In die XIII mensis Januarii MCCCLXXXVIII – 1388; Opinu Antioco, jurato ville Martis, Martis...attuale Martis Et ego …Çaramonte et Contrate de Anglona…Chiaramonte etc.  In posse De Valle Anthoni et Dominici filii...de Civitate Sasseri...die XIII Januarii 1388; Oppinu Gennargius, ville Sasseri.
Il cognome Obino è sardo e sembra essere caratteristico della provincia di Oristano.
Obinu ha ceppi nell'oristanese, a Cagliari, a Sassari ed Alghero nel sassarese, ad Irgoli nel nuorese ed a Nuoro.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 178 famiglie Obino in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Obino in Italia!
Popolarità
Il cognome Obino è 511° nella regione Sardegna
Il cognome Obino è 278° nella provincia di Sassari
Il cognome Obino è 21° nel comune di Bottidda (SS)
Stemma
Stemma della famiglia ObinoObino (SAR) (Sassari, Cossoine)
Partito: nel 1° d'oro al cipresso nodrito sulla pianura erbosa, il tutto al naturale, il tronco caricato alla metà di una ruota di rosso; nel 2° d'argento alla palma nodrita sulla pianura erbosa, ed un leone illeopardito
Stemma della famiglia Obino non presenteObino (SAR) (Santulussurgiu, Sassari, Cossone) Titolo: cavaliere, nobile sardo, don
Partito, nel 1° d'oro al cipresso nudrito sulla pianura erbosa, il tutto al naturale, il tronco caricato alla metà di una ruota di rosso; nel 2° d'argento alla palma nudrita sulla pianura erbosa, ed un leona illeopardito attraversante, il tutto al naturale
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook