Naimi - Origine del Cognome

Origine del cognome Naimi
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, dal nome di origine ebraica ed anche araba Na'im che significa "il delicato", nome che ha alla base il nome ebraico Nahum.
Il cognome Naimo ha un ceppo a Palermo ed uno nel reggino.
Naimoli è specifico del salernitano.
Naim, molto raro, ha un ceppo romano ed uno nel reggino.
Naimi, molto raro, è tipico del palermitano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 33 famiglie Naimi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Naimi in Italia!
Popolarità
Il cognome Naimi è 6709° nella regione Sicilia
Il cognome Naimi è 2428° nella provincia di Palermo
Il cognome Naimi è 124° nel comune di Monreale (PA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook