Motti - Origine del Cognome

Origine del cognome Motti
Origine
Deriva da vari toponimi sparsi in tutta la penisola e legati al vocabolo latino mota che significa "terrapieno" o "zolla".
Il cognome Motta, sparso un po' in tutta l'Italia, ha un nucleo rilevante al nord e soprattutto in Lombardia, ed uno al sud con massima concentrazione in Sicilia e Calabria.
Motti è particolarmente presente in Lombardia ed in Emilia.
Motto è prettamente ligure, piemontese e presenta un ceppo anche nel lucchese. Mottura prevale soprattutto in Piemonte e nel leccese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 424 famiglie Motti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Motti in Italia!
Popolarità
Il cognome Motti è 1733° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Motti è 272° nella provincia di Reggio Emilia
Il cognome Motti è nel comune di Mesenzana (VA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook