Motti - Origine del Cognome

Origine del cognome Motti
Origine
Deriva da vari toponimi sparsi in tutta la penisola e legati al vocabolo latino mota che significa "terrapieno" o "zolla".
Il cognome Motta, sparso un po' in tutta l'Italia, ha un nucleo rilevante al nord e soprattutto in Lombardia, ed uno al sud con massima concentrazione in Sicilia e Calabria.
Motti è particolarmente presente in Lombardia ed in Emilia.
Motto è prettamente ligure, piemontese e presenta un ceppo anche nel lucchese. Mottura prevale soprattutto in Piemonte e nel leccese.
Mottinelli ha un ceppo del bresciano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 424 famiglie Motti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Motti in Italia!
Popolarità
Il cognome Motti è 1733° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Motti è 272° nella provincia di Reggio Emilia
Il cognome Motti è nel comune di Mesenzana (VA)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook