Melle - Origine del Cognome

Origine del cognome Melle
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Mele che discende a sua volta dalla parola miele. Potrebbe indicare pertanto che il capostipite producesse o commercializzasse questo alimento. Non si esclude inoltre un legame con un soprannome familiare di persona "cara e dolce come il miele" o con i vari toponimi.
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano a Pisa in uno scritto del 1161: "...Rainerius Gaetani et Ildebrandus Mele et Gerardus quondam Guffredi missi sunt,..." ed in Sardegna nel 1200, in un atto del 1240 leggiamo: "...Ex hoc publico instrumento sit omnibus manifestum quod dominus Albithellus Mele, quondam Gualfredi Mele, publicus judex Castelli Castri Kallaritani et domini Ugolini de Ripafracta castellani eiusdem Castri...".
Il cognome Mele è diffusissimo in tutto il sud peninsulare ed in Sardegna.
Melì, rarissimo, parrebbe siciliano.
Melle, molto raro, sembrerebbe tarentino mentre Melli sembrerebbe emiliano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 172 famiglie Melle in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Melle in Italia!
Popolarità
Il cognome Melle è 267° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome Melle è 267° nella provincia di Aosta
Il cognome Melle è nel comune di La Thuile (AO)
Stemma
Stemma della famiglia MelleMelle (LAZ) (Velletri)
Inquartato: il 1° e il 4° di rosso alla croce a doppia traversa, d'argento; il 2° e il 3° fasciato di verde e d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook