Marra - Origine del Cognome

Origine del cognome Marra
Origine
Dovrebbe derivare da nomi di località individuabili dalla presenza di una marra (mucchio di pietre, monticello di detriti) oppure da un soprannome di mestiere legato al termine latino marra, "rampone, ferro piatto".
Questa cognomizzazione risale almeno alla seconda metà del 1200 come si può vedere in un atto del 1296: "...Nicolao de Marra, filio quondam Risonis de Marra de Barolo, et Adeliciae de Tricarico dominae castri Serini asserenti tenere duas tertias partes casalis S. Agathes in territorio dicti castri, ex donatione facta a dicta matre sua cum consensu Iohannis de Marra militis primogeniti fratris sui, interveniente Regio assensu, assecuratio vassallorum...".
Il cognome Marra è diffuso in tutto il sud peninsulare.
Marradi ha un ceppo toscano, nel fiorentino.
Marradini, molto raro, è anch'esso toscano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 4361 famiglie Marra in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Marra in Italia!
Popolarità
Il cognome Marra è 43° nella regione Puglia
Il cognome Marra è nella provincia di Lecce
Il cognome Marra è nel comune di Galatina (LE)
Stemma
Stemma della famiglia Marra non presenteMarra (SIC) (Messina)
d’azzurro, alla banda doppia merlata d’argento accompagnata in capo da un lambello di tre gocce di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook