Marcati - Origine del Cognome

Origine del cognome Marcati
Origine
Potrebbe derivare da soprannomi legati al nome proprio Marcus, da un'italianizzazione del termine germanico markabert, "possidente terriero" (originato dal termine medioevale germanico marka o marha, "terra") oppure dal termine latino marcatus.
Il cognome Marcato è tipico del Veneto, del padovano e del veneziano.
Marcat, molto raro, è della zona che comprende il trevigiano ed il pordenonese. Marcati ha un ceppo nel bergamasco ed uno in Veneto, nel vicentino e nel veronese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 106 famiglie Marcati in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Marcati in Italia!
Popolarità
Il cognome Marcati è 966° nella regione Valle d'Aosta
Il cognome Marcati è 966° nella provincia di Aosta
Il cognome Marcati è nel comune di Vendrogno (LC)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook