Maneri - Origine del Cognome

Origine del cognome Maneri
Origine
Deriva da modificazioni del nome medioevale germanico di tradizione franca Mainerius.
Traccia di questa cognomizzazione si trovano ad esempio nel testamento di Bonvesin della Riva del 1304 redatto e controfirmato da Luchus Manera Notarium.
Il cognome Manera ha più ceppi: in Piemonte, Lombardia e nel trevigiano, nel casertano e nel messinese a Castell'Umberto (ME).
Maneri, assolutamente raro, ha un ceppo nel milanese, a Roma e nel palermitano.
Manero, estremamente raro, è del torinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 43 famiglie Maneri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Maneri in Italia!
Popolarità
Il cognome Maneri è 5561° nella regione Sicilia
Il cognome Maneri è 2486° nella provincia di Palermo
Il cognome Maneri è 35° nel comune di Jonadi (VV)
Stemma
Stemma della famiglia Maneri non presenteManeri (Sicilia)
d’argento, al braccio vestito di verde, movente dal fianco sinistro dello scudo, la mano di carnagione impugnante un giglio d’oro gambuto e fogliato di verde, accompagnato da tre stelle d’azzutto, poste 2 in capo, ed 1 in punta
Stemma della famiglia Maneri non presenteManeri (Sicilia)
D'argento, con un braccio al naturale vestito di verde movente dal fianco sinistro dello scudo, impugnante un ramo di gigli d'oro gambuti e fogliati di verde, accompagnato da tré stelle di azzurro poste 2 in capo, ed 1 in punta
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook