Lucifero - Origine del Cognome

Origine del cognome Lucifero
Origine
Dovrebbe derivare dal nome greco composto dai termini lycnos, "luce, lampada", e foreys, "colui che porta", con il significato di "colui che porta la luce, l'illuminato".
Il cognome Lucifora è tipicamente siciliano, del ragusano in particolare, del catanese e del siracusano.
Lucifaro, rarissimi, è siciliano.
Luciforo è praticamente unico.
Lucifero ha un ceppo a Roma, uno nel catanzarese ed uno in Sicilia nel messinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 101 famiglie Lucifero in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Lucifero in Italia!
Popolarità
Il cognome Lucifero è 3807° nella regione Calabria
Il cognome Lucifero è 1020° nella provincia di Messina
Il cognome Lucifero è nel comune di Sant'Angelo di Brolo (ME)
Stemma
Stemma della famiglia LuciferoLucifero (SIC) (Crotone, Milazzo) Titolo: marchese di Aprignano
troncato d’azzurro e rosso divisa d’argento al capo di due stelle d’oro ad una luna crescente d’argento
Stemma della famiglia LuciferoLucifero (CAL) (Cotrone) Titolo: marchese di Aprigliano
troncato di azzurro e di rosso con la divisa di argento, nel 1° a 2 stelle di sei raggi d'oro poste in fascia, e nel 2° ad un crescente d'argento
Stemma della famiglia LuciferoLucifero (SIC) (Messina, Milazzo) Titolo: barone di Zinga, Belvedere, Malapezza, Armerò, S. Nicolò; marchese di Aprignanello
d'azzurro, con una fascia accompagnata nel capo da due stelle, ed in punta da una luna montante, il tutto d'argento
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook