Lolli - Origine del Cognome

Origine del cognome Lolli
Origine
Dovrebbe derivare dalla Gens Lollia, ma potrebbe anche derivare da un soprannome originato dal termine lollium ("loglio, erba infestante o zizzania"), forse ad indicare caratteristiche non proprio apprezzabili del capostipite.
Il cognome Lolli è molto diffuso in Emilia Romagna.
Lollia è praticamente unico. Lollio è del bergamasco.
Lollo ha un ceppo veneto, uno nel Lazio tra frusinate e latinense ed uno nel napoletano e nel messinese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1768 famiglie Lolli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Lolli in Italia!
Popolarità
Il cognome Lolli è 76° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Lolli è 16° nella provincia di Bologna
Il cognome Lolli è nel comune di Marzabotto (BO)
Stemma
Stemma della famiglia LolliLolli (LAZ) (Tivoli) Titolo: nobile di Tivoli
d'azzurro a tre teste umane al naturale crinite d'oro sormontate in capo da una rosa dello stesso
Stemma della famiglia LolliLolli (LAZ) (Roma, Tivoli, Ferentino) Titolo: conte di Maranta, nobile di Tivoli
inquartato: nel 1° d'azzurro a tre teste al naturale con gorgiera coronate d'oro; e male ordinate; nel 2° partito: a) d'oro al leone di rosso, b) di argento alla croce di Gerusalemme di rosso; nel 3° partito: a) di argento al leone di rosso linguato e unghiato d'oro; b) fasciato d'argento e d'azzurro di 10 pezzi al leone di rosso attraversante; nel 4° partito: a) d'argento a 2 fasce di rosso accompagnate in capo da una rosa di rosso; b) di rosso a tre spighe d'oro nutrite su tre monti uguali d'argento
Stemma della famiglia LolliLolli (LAZ) (Ferentino) Titolo: nobile di Ferentino, nobile di Viterbo
spaccato; nel 1° d'argento a tre teste umane al naturale poste in fascia ed accompagnate in capo da una stella d'oro; nel 2° d'azzurro al monte di tre cime di verde partente dalla punta dello scudo, ogni cima sormontata da tre spighe d'oro, alla fascia di rosso attraversante sulla partizione
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook