Leprotti - Origine del Cognome

Origine del cognome Leprotti
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Lepus, Leporis o dalla sua forma successiva Lepre o anche da soprannomi originati da caratteristiche dei capostipiti (timidezza, ma anche rapidità).
Tracce di queste cognomizzazioni si trovano ad esempio in Piemonte nell'area del feudo di Oglianico, dove già nella seconda metà del 1300 si rilevano registrazioni riguardanti una famiglia Lepora.
Il cognome Lepore è diffuso in tutta la penisola, soprattutto al sud in Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e Basilicata.
Lepora è specifico dell'area del vercellese e del biellese.
Leporati ha ceppi in Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte.
Leporatti è toscano, delle province di Pistoia e Firenze.
Leporini, molto raro, ha un ceppo nel pisano ed uno nel cosentino.
Lepre ha un ceppo friulano ed uno nel napoletano.
Leproni e Leprotti sono molto rari e presente al nord Italia.
Varianti
Stemma
Stemma della famiglia Leprotti non presenteLeprotti (PIE) (Piemonte)
Lepre
Stemma della famiglia Leprotti non presenteLeprotti (PIE) (Carmagnola) Titolo: conti di Fontanetto
Di rosso, al lepre d'argento, corrente sulla pianura erbosa, al naturale; con il capo d'azzurro, cucito, carico di tre stelle, d'oro
Scopri il passato della tua famiglia
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook