Laparelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Laparelli
Origine
Deriva dal nome medioevale Lapus (Lapo diminutivo di Iacopo) di cui si ha un esempio nella seconda metà del 1200 in un atto: "...Pro Girolamo Beliocti Girolami, consignavit Lapus eius nepos et filius Berlinghieri umun equum pili nigri frontium balzanum de omnibus pedibus marcatum in spatula destra...".
Tracce di queste cognominizzazioni si trovano a Firenze nel 1600 con un certo "Ser Giovanni Lapi, notaio alla mercanzia".
Il cognome Lapi è tipicamente toscano, del fiorentino in particolare.
Lapini è delle province di Firenze e Arezzo.
Lapo è rarissimo.
Lapponi ha un ceppo in provincia di Macerata.
Lapucci è soprattutto toscano.
Laparelli è quasi unico.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1 famiglie Laparelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Laparelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Laparelli è 32450° nella regione Toscana
Il cognome Laparelli è 7842° nella provincia di Arezzo
Il cognome Laparelli è 912° nel comune di Cortona (AR)
Stemma
Stemma della famiglia Laparelli non presenteLaparelli (TOS) (Cortona, Firenze)
semipartito troncato: il primo d'azzurro e d'oro al fiordaliso dall'uno all'altro; il secondo palato di quattro pezzi d'oro e di azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook