Landi - Origine del Cognome

Origine del cognome Landi
Origine
Deriva dall'aferesi di nomi medioevali come Orlando o Rolando (significa "gloria nella sua terra").
Il cognome Landi iniziò a diffondersi tra il IX e XIII secolo. Sembra essere specifico della zona che comprende l'Emilia e Romagna e la Toscana, ma potrebbe esserci anche un nucleo in Campania.
Lando molto più raro è tipico del padovano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 4695 famiglie Landi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Landi in Italia!
Popolarità
Il cognome Landi è 14° nella regione Toscana
Il cognome Landi è nella provincia di Firenze
Il cognome Landi è nel comune di Fisciano (SA)
Stemma
Stemma della famiglia LandiLandi (TOS) (Firenze)
D'argento, al semivolo levato d'azzurro, e alla freccia attraversante in sbarra al naturale, impennata di rosso
Stemma della famiglia LandiLandi (EMI) (Piacenza)
inquartato: 1º e 4º fasciato ondato d'oro e di azzurro; 2º e 3º fasciato di rosso e d'argento al palo dello stesso
Stemma della famiglia LandiLandi (EMI) (Cesena)
(inquartato in decusse d'argento e di nero)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook