Guastelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Guastelli
Origine
Potrebbe derivare, direttamente o tramite varie forme ipocoristiche, dal nome di località chiamate Guasto (un'alterazione del castrum latino), come ne esistono molte in Italia, ma molto più probabilmente deriva da Guasto un nome attribuito in senso augurale ai propri figli, nome derivato dalla contrazione del termine longobardo Gastald italianizzato in Guastaldo o Gastaldo, un funzionario regio con attribuzioni di responsabilità amministrative civili, militari, giudiziarie e di polizia, che in seguito, in epoca comunale, corrispose al capo della polizia o al capo delle varie corporazioni artigiane.
Il cognome Guasti ha un ceppo nel parmense ed uno, il più rilevante, tra fiorentino e pratese.
Guastelli, rarissimo, sembrerebbe dell'astigiano.
Guastello è apparentemente unico.
Guastini ha un ceppo nello spezzino e nel vicino massese, un ceppo nel pistoiese ed uno nel viterbese e nel romano.
Guasto sembrerebbe avere un piccolo ceppo in Piemonte ed alcuni, altrettanto piccoli in Sicilia.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook