Guardi - Origine del Cognome

Origine del cognome Guardi
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Guardi, oppure dall'aferesi del nome augurale Dioguardi.
Il cognome Guarducci è toscano, del fiorentino e del pratese.
Guardati ha un ceppo maceratese ed uno romano.
Guardi ha un ceppo romano ed uno palermitano.
Guardini è probabilmente originario del veronese.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 160 famiglie Guardi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Guardi in Italia!
Popolarità
Il cognome Guardi è 3484° nella regione Sicilia
Il cognome Guardi è 1179° nella provincia di Palermo
Il cognome Guardi è 45° nel comune di MONREALE (PA)
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook