Giliberto - Origine del Cognome

Origine del cognome Giliberto
Origine
Dovrebbe derivare, direttamente o tramite contrazioni, dal nome di origine franca Gilibertus (forma italiana del franco Gerbert il cui significato è "nobile ostaggio"), di cui si ha un esempio in una lapide dell'anno 1120 a Taviano nel leccese: "HIC JACET GILIBERTUS MILES - CONESTABULUS CONDAM DOMINI - GOFFRIDI INCLYTI COMITIS. QUI OBIIT - ANNO DOMINICAE INCARNATIONI - MCXXI MENSE OCTOBRI INDIC. XIV - CUIUS ANIMAE REQUIESCAT IN PACE".
Il cognome Giliberti ha un ceppo nel modenese, uno romano, uno campano, uno nel barese ed uno nel trapanese ed a Palermo.
Giliberto sembrerebbe tipico siciliano, soprattutto del siracusano.
Gilberti è tipicamente lombardo, diffuso nel bresciano ed a Milano.
Gilberto, molto raro, dovrebbe essere dovuto ad errate trascrizioni del precedente o del cognome Giliberto.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 325 famiglie Giliberto in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Giliberto in Italia!
Popolarità
Il cognome Giliberto è 1001° nella regione Sicilia
Il cognome Giliberto è 156° nella provincia di Siracusa
Il cognome Giliberto è 18° nel comune di Palazzolo Acreide (SR)
Stemma
Stemma della famiglia GilibertoGiliberto (CAM) (Napoletano)
Stemma della famiglia GilibertoGiliberto (SIC) (Palermo)
d’oro, a tre rose di rosso, fogliate di verde, moventi da tre monti di nero
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook