Ghiselli - Origine del Cognome

Origine del cognome Ghiselli
Origine
Dovrebbe derivare dal nome medioevale Ghisellus, di cui si ha traccia ad esempio in uno scritto romano del 1318: "...vexillifer iustitie de Porta Domus Ghisellus...".  Tracce di questa cognomizzazioni si hanno ad esempio a Barletta (BA) con l'abate Paulus Ghiselli nel 1500.
Il cognome Ghiselli ha un ceppo tra ravennate e pesarese ed uno nel lucchese.
Ghisellini, abbastanza raro, è tipico del ferrarese e rovigoto.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 501 famiglie Ghiselli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Ghiselli in Italia!
Popolarità
Il cognome Ghiselli è 1172° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Ghiselli è 231° nella provincia di Lucca
Il cognome Ghiselli è nel comune di Frontino (PU)
Stemma
Stemma della famiglia GhiselliGhiselli (Bologna)
troncato: nel 1º d'azzurro, al leone nascente tenente fra le zampe un giglio d'oro; nel 2º d'oro, a tre gigli d'azzurro
Stemma della famiglia Ghiselli non presenteGhiselli (Firenze)
D'argento, al capo d'azzurro caricato di tre stelle a otto punte d'oro
Stemma della famiglia Ghiselli non presenteGhiselli (Firenze)
D'azzurro, alla fascia diminuita di rosso, accompagnata superiormente da un leone nascente dalla fascia stessa e tenente un giglio, e inferiormente da tre gigli, 1.2, il tutto d'oro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook