Gervasio - Origine del Cognome

Origine del cognome Gervasio
Origine
Potrebbe derivare dal nome proprio Gervasio (dal germanico e significa "acuto come una lancia") oppure da toponimi come ad esempio Palazzo S. Gervasio (PZ).
Tracce di questa cognomizzazione si trovano nel cosentino nel 1600 dove un certo Giuseppe Gervasi guidò una rivolta nel paese di Spezzano Piccolo (CS), nel leccese sempre nel 1600 a Veglie (LE) dove operava il notaio Antonio Maria Gervasi e a Sondrio nel 1700 con Cristiano de Gervasi, Cancelliere del Governatore di valle.
Il cognome Gervasi è sparso in quasi tutta l'Italia.
Gervasio è presente sia al nord che al sud della penisola.

 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 616 famiglie Gervasio in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gervasio in Italia!
Popolarità
Il cognome Gervasio è 1122° nella regione Campania
Il cognome Gervasio è 302° nella provincia di Foggia
Il cognome Gervasio è nel comune di Berzano di San Pietro (AT)
Stemma
Stemma della famiglia Gervasio non presenteGervasio (PIE) (Mondovì, Torino) Titolo: baroni
d'argento al ponte di rosso, di un arco, fortificato di due torri, con un fiume d'argento, scorrente sotto il ponte ed un luccio, al naturale, nuotante; col capo d'oro, cucito, carico di un'aquila di nero, coronata del campo
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook