Gennatiempo - Origine del Cognome

Origine del cognome Gennatiempo
Origine
Potrebbe derivare da una trasformazione dialettale di un soprannome attribuito ad un capostipite flemmatico oppure da un adattamento dialettale del nome francese Jean-Etienne.
Si ricorda il pittore campano Girolamo Cenatiempo nato a Napoli verso la fine del 1600 e le cui opere  dagli inizi del 1700 arrivano fino al 1742.
Il cognome Gennatiempo è specifico campano, di Salerno.
Cenatiempo è tipico di Ischia e del napoletano.
Genatiempo, rarissimo, è del napoletano.
Varianti
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
Scopri il passato della tua famiglia
SOCIAL
Seguici su Facebook