Gemelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Gemelli
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Gemello sostenuto da vari santi omonimi.
Il cognome Gemellli ha ceppi nel milanese e pavese, nella provincia di Genova, in Emilia e Romagna, in Calabria, nel napoletano e nel palermitano.
Gemello, piuttosto raro, potrebbe essere piemontese.
Gimelli è presente nel nord Italia.
Zemella è anch'esso del nord della penisola.
Zemello, molto raro, potrebbe essere veneto.
Jemolo è praticamente unico così come Jemmolo.
Zemelo è veneziano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1294 famiglie Gemelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gemelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Gemelli è 833° nella regione Calabria
Il cognome Gemelli è 261° nella provincia di Messina
Il cognome Gemelli è nel comune di BELCASTRO (CZ)
Stemma
Stemma della famiglia GemelliGemelli Gemelli
Stemma della famiglia Gemelli non presenteGemelli (PIE) (Orta)
Di rosso, allo scudetto accostato da due scettri (?) curvi, d’oro, lo scudetto fasciato d’azzurro e d’argento, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero
Stemma della famiglia Gemelli non presenteGemelli (CAL) (Radicena-Taurianova)
Partito, nel primo d'azzurro al pino marittimo al naturale attorcigliato da una vite munita, ai lati, di due grappoli d'uva nera; nel secondo di rosso ai monti a sei colli sormontati da una stella ad otto punte d'oro
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook