Gemelli - Origine del Cognome

Origine del cognome Gemelli
Origine
Potrebbe derivare dal nome medioevale Gemello sostenuto da vari santi omonimi.
Il cognome Gemellli ha ceppi nel milanese e pavese, nella provincia di Genova, in Emilia e Romagna, in Calabria, nel napoletano e nel palermitano.
Gemello, piuttosto raro, potrebbe essere piemontese.
Gimelli è presente nel nord Italia.
Zemella è anch'esso del nord della penisola.
Zemello, molto raro, potrebbe essere veneto.
Jemolo è praticamente unico così come Jemmolo.
Zemelo è veneziano.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 1294 famiglie Gemelli in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gemelli in Italia!
Popolarità
Il cognome Gemelli è 819° nella regione Calabria
Il cognome Gemelli è 261° nella provincia di Messina
Il cognome Gemelli è nel comune di BELCASTRO (CZ)
Stemma
Stemma della famiglia GemelliGemelli (LAZ) (Roma)
(troncato d'azzurro, a due teste di ... sormontate da una stella (7) d'oro, e d'oro, al cuore di rosso, con una fascia di verde, orlata d'argento, attraversante sulla partizione)
Stemma della famiglia Gemelli non presenteGemelli (LOM) (Milano)
fasciato di azzurro e d'argento, al capo di oro caricato di un'aquila di nero, coronata del campo, il tutto compreso in una bordura di rosso, caricata in capoe in punta di una rosa d'oro e sui fianchi di due scettri dello stesso, le estremità in capo desinenti ciascuna in una rosa pure dello stesso, e le estremità in estremità allargate, curve ed affrontate
Stemma della famiglia Gemelli non presenteGemelli (CAL) (Radicena-Taurianova)
Partito, nel primo d'azzurro al pino marittimo al naturale attorcigliato da una vite munita, ai lati, di due grappoli d'uva nera; nel secondo di rosso ai monti a sei colli sormontati da una stella ad otto punte d'oro
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook