Gelosi - Origine del Cognome

Origine del cognome Gelosi
Origine
Potrebbe derivare, direttamente o tramite un ipocoristico, dal nome latino Gelosius o Gelosus, una forma alterata del nome Gelasius, portato ad esempio da un Papa nell'anno 496. Dell'uso di questo nome si ha un esempio in uno scritto medioevale: "...Visitabant eum quotidie sancti viri , episcopus tunc Uzalensis, beatae memoriae Saturninus, et presbyter Gelosus, ac diaconi Carthaginensis ecclesiae ...".
Il cognome Geloso è siciliano, del palermitano.
Gelosa è specifico del milanese e monzese.
Gelosi ha qualche presenza in Lombardia, un ceppo a Ravenna ed a Forlì, un ceppo nel maceratese, un ceppo a Terni ed uno a Roma.
Gelosini è del reggiano.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 122 famiglie Gelosi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gelosi in Italia!
Popolarità
Il cognome Gelosi è 1550° nella regione Umbria
Il cognome Gelosi è 543° nella provincia di Terni
Il cognome Gelosi è 27° nel comune di Potenza Picena (MC)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook