Gammone - Origine del Cognome

Origine del cognome Gammone
Origine
Dovrebbe derivare dal nome longobardo Gammo, Gammonis, di cui si ha un esempio d'uso in uno scritto dell'anno 879: "... E contra vero praefatus Gundpertus aduocatus, consentiente domino suo Episcopo, tradidit de rebus S. Emmerammi ante nominato Gundbatoni venerabili diacono quod Chezil Dux iam quondam pro remedio animae suae ad praedictum sanctum condonauit iuxta amnem, qui dicitur Raba; ea scilicet ratione, quatinus idem Gundbato ambas res illas firmiter atque vtiliter possideat vsque ad obitum suum. Post vero integriter cuncta ad saepe iam dictum Dei sanctum redigantur, et restituantur. Et vt haec auctoritas traditionis firmior habeatur, subnotati testes per aures trahuntur: Polo, Iacob, Reginhoh, Solomon, Eckirih, Hadamar, Avo, Fastmot, Gotaperht, Irmperht, Heripold, Unlaz, Pernhart, Herrant, Engilscalh, Erchanperht, Reginhart, Strupo, Hungis, Ambricho, Liutperht, Sigihart, Vuicker, Patto. Item Auo, Suuitker, Gammo, Adalrih, Salacho. ...".
Il cognome Gammone ha un ceppo a Napoli ed Ottaviano ed uno nel potentino.
Gammi è unico.
Gammo, quasi unico, sembrerebbe calabrese.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 96 famiglie Gammone in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gammone in Italia!
Popolarità
Il cognome Gammone è 781° nella regione Basilicata
Il cognome Gammone è 484° nella provincia di Potenza
Il cognome Gammone è nel comune di Venosa (PZ)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook