Gaiti - Origine del Cognome

Origine del cognome Gaiti
Origine
Potrebbe derivare da toponimi come Gaeta oppure dal nome medioevale di origine germanica Gaidus di cui si ha un esempio in epoca longobarda: "...Rotcausus et Gaidus ducibus cum nobilis Foroiulanorum consilio inito..." o anche da un'italianizzazione del termine arabo caid (comandante di imbarcazioni).
Si ipotizza infine un legame con il termine spagnolo gaita, "cornamusa", ad indicare forse un musico.
Il cognome Gaita, molto raro, è dell'avellinese.
Gaiti ha un ceppo bergamasco lungo il fiume Serio ed uno nel parmense.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 94 famiglie Gaiti in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Gaiti in Italia!
Popolarità
Il cognome Gaiti è 4816° nella regione Emilia-Romagna
Il cognome Gaiti è 896° nella provincia di Bergamo
Il cognome Gaiti è nel comune di Gandellino (BG)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook