Fuschi - Origine del Cognome

Origine del cognome Fuschi
Origine
Deriva dal nome latino Fuscus, "scuro", inteso come persona "di carnagione scura" o "di carattere ombroso".
Si trova un esempio di questo cognome nel Codice Diplomatico della Lombardia medievale nell'atto del 1145 rogato dal notaio Fusco: "...Ego Fuscus iudex et missus domini secundi Cunradi regis scripsi, post traditam complevi et dedi.".
Il cognome Fuschi ha due probabili ceppi: uno tra Pescara e Chieti ed uno nel palermitano.
De Fuschi è della provincia di Grosseto.
De Fusco è della provincia di Caserta.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 259 famiglie Fuschi in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fuschi in Italia!
Popolarità
Il cognome Fuschi è 1102° nella regione Abruzzo
Il cognome Fuschi è 483° nella provincia di Teramo
Il cognome Fuschi è 22° nel comune di CASTELLI (TE)
NEWSLETTER
COGNOMIX APP
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook