Frusteri - Origine del Cognome

Origine del cognome Frusteri
Origine
Potrebbe avere origini francesi e derivare dal termine medioevale francese fruster o frustier, che serviva ad indicare un carpentiere od un falegname.
Non si può escludere anche la possibilità che derivi dal cognome provenzale Fruster o Frustier con la medesima origine.
Il cognome Frusteri è tipicamente siciliano, del messinese e del trapanese.
Frustieri, sempre siciliano, del palermitano, è molto raro.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 74 famiglie Frusteri in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Frusteri in Italia!
Popolarità
Il cognome Frusteri è 3145° nella regione Sicilia
Il cognome Frusteri è 995° nella provincia di Messina
Il cognome Frusteri è 11° nel comune di Longi (ME)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook