Filomeni - Origine del Cognome

Origine del cognome Filomeni
Origine
Potrebbe derivare dal nome latino di origine greca Philemon di cui si ha un esempio nel De vita Caesarum di Gaius Suetonius Tranquillus (ca. 70 - ca.130) (Svetonio): "...numquam nocere sustinuit; Philemonem a manu servum, qui necem suam per venenum inimicis promiserat, non gravius quam simplici morte puniit; in Publium Clodium Pompeiae uxoris suae adulterum atque eadem de causa pollutarum caerimoniarum reum testis citatus negavit se quicquam comperisse...".
Il cognome Filomeni, raro, è del Piceno.
Filemone e Filemoni sono quasi unici.
Filomene, molto raro, parrebbe di Napoli.
Varianti
Presenza
Ci sono circa 25 famiglie Filomeni in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Filomeni in Italia!
Popolarità
Il cognome Filomeni è 3655° nella regione Marche
Il cognome Filomeni è 921° nella provincia di Fermo
Il cognome Filomeni è 48° nel comune di Blera (VT)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook