Fattorini - Origine del Cognome

Origine del cognome Fattorini
Origine
Deriva da soprannomi originati dal mestiere di fattore (gestore di un podere).
Il cognome Fattore ha due ceppi distinti, uno nell'alta Campania, Molise, Abruzzo e Lazio, ed uno in Veneto.
Fattor è presente in Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Fator è quasi unico.
Fattorelli è veneto, del veronese.
Fattorello dovrebbe essere trevisano.
Fattoretti è sparso al centro-nord.
Fattoretto è veneziano e padovano.
Fattorini è tipico del centro-nord, della Toscana in particolare.
Fattorino è quasi unico così come Fattur e Fatur.
 
Varianti
Presenza
Ci sono circa 621 famiglie Fattorini in Italia
Scopri la mappa di diffusione del cognome Fattorini in Italia!
Popolarità
Il cognome Fattorini è 345° nella regione Umbria
Il cognome Fattorini è 177° nella provincia di Terni
Il cognome Fattorini è nel comune di Città della Pieve (PG)
Stemma
Stemma della famiglia Fattorini non presenteFattorini (TOS) (Firenze)
D'argento, a due croci latine decussate di nero, accompagnate da due stelle a otto punte d'oro, 1.1
Stemma della famiglia Fattorini non presenteFattorini (TOS) (Firenze)
D'azzurro, alla torre d'argento sostenente due galli affrontati di nero, crestati e barbati di rosso
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook