Fasciotti - Origine del Cognome

Origine del cognome Fasciotti
Origine
Potrebbe derivare da un toponimo il cui nome significa "fascia di terra, terrazzamento" come ad esempio il comune genovese Fascia.
Il cognome Fasce è tipico della provincia di Genova.
Fascetti ha un ceppo romano, uno pisano ed uno cosentino.
Fasci ha un possibile ceppo calabrese.
Fascioli, molto raro, è presente nell'area compresa tra Liguria, Piemonte e Lombardia.
Fasciolo ha un ceppo laziale, tra romano e rietino, ed uno piemontese nell'alessandrino.
Fasciotti, quasi unico, potrebbe essere piemontese.
Fasciotto, rarissimo, è torinese.


 
Varianti
Stemma
Stemma della famiglia FasciottiFasciotti (LAZ) (Roma)
(d'oro, al leone di ..., tenente con le branche anteriori un covone di ... legato di ...; capo d'azzurro, caricato di tre stelle (6) d'oro, male ordinate, sostenuto da una riga di rosso)
Stemma della famiglia Fasciotti non presenteFasciotti (PIE) (Torino, Cuneo, Villanova Mondovì) Titolo: barone
d'argento, a tre stelle d'azzurro, male ordinate, coll'aquila coronata, di nero, in abisso, il tutto accompagnato da due rosai, al naturale, fioriti di un pezzo, nodriti sulla campagna, che è di rosso, a tre bande d'argento, ripiene d'azzurro
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
NEWSLETTER
SONDAGGI
SOCIAL
Seguici su Facebook